Tu sei qui

Sostituzione e pulizia delle campane del vetro nel Comune di Pavia


Comune di Pavia e ASM hanno avviato le prime operazioni di sostituzione delle campane del vetro danneggiate nel territorio comunale. Le sostituzioni, che riguarderanno circa il 10% del totale (40 campane), sono solo una delle azioni che l'assessorato retto da Massimiliano Koch intende da oggi compiere - in stretta collaborazione con ASM - per migliorare l'ambiente e il decoro urbano.

"Amare Pavia significa anche rispettarla - ricorda l'assessore Koch - mantenerla pulita, produrre meno rifiuti e differenziarli correttamente per evitare inutili sprechi di risorse. In questo caso, sostituire e pulire tutte le campane del vetro presenti a Pavia è un piccolo ma significativo contributo per un migliore decoro cittadino".

Nei giorni scorsi sono state sostituite le prime 16, posizionate in via Acerbi 29, via Acerbi (ang. via Andreoli), via Rismondo (fronte civico 52), via dei Mille 164, piazzale Ghinaglia, piazzale Torino, corso Lodi, piazza San Bernardo, via De Carlo (parcheggio), via Pampuri, via Volontari del sangue, via Giulotto, piazza Necchi, viale Oberdan, piazza Dante (ang. via Nazario Sauro) e nella zona retrostante le piscine del Campus Aquae.

Da lunedì 22 luglio sono iniziate invece le operazioni di lavaggio di tutte le campane, a partire dal Centro storico e proseguendo nelle zone Vallone, Citta Giardino e Fossarmato, fino al completamento di tutte le 370 campane posizionate sul territorio comunale. 

L'attività di pulizia sarà svolta con un mezzo dedicato, idoneamente attrezzato, che effettuerà tutte le operazioni "a ciclo chiuso", cioè evitando la dispersione di percolati o liquidi di scarto.