Tu sei qui

FAQ


D. Perché fare la raccolta differenziata?
R. Fare la raccolta differenziata serve a ridurre i rifiuti portati alla discarica o al termovalorizzatore e limitare l’uso di materie prime nella realizzazione di nuovi prodotti. Con un po’ di organizzazione la raccolta differenziata diventa un’abitudine.

D. Noi facciamo la differenziata, ma poi va tutto insieme?
R. No, non va tutto insieme. E' un falso mito! Tutti i rifiuti oggetto di raccolta differenziata sono avviati a riciclo presso gli impianti di destinazione.

D. Dove trovo i materiali informativi (guida, calendario)?
R. E’ possibile scaricare e stampare il materiale informativo dalla pagina “porta a porta a Pavia”  e "porta a porta altri comuni"

D.Che caratteristiche devono avere i sacchi da utilizzare per la raccolta porta a porta? 
R. Si raccomanda unicamente che i sacchetti siano “semi-trasparenti in modo da consentire all’operatore, al momento del ritiro, di verificare la presenza dei rifiuti corretti al loro interno.

D. Quali sono gli orari di esposizione dei rifiuti a Pavia?
R. In centro storico e in borgo Ticino i rifiuti devono essere esposti dopo le ore 06:00 ed entro le ore 09:00 del giorno di raccolta.
In periferia i rifiuti devono essere esposti dopo le ore 18:00 del giorno ed entro le ore 22.00 del giorno di raccolta.

D. Sono un nuovo residente a Pavia e ho bisogno dell'ecobox per la raccolta dell''umido, dove posso andare a ritirarlo? E in che orari posso andare?
R. I nuovi utenti possono ritirare l'ecobox da 7 litri per la raccolta differenziata dell'Umido (scarto organico da cucina) presso la sede di ASM Pavia in Via Donegani 21 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30. 

D. Per la raccolta dell’umido posso esporre solo il sacchetto?
R. No. Per la raccolta dell’umido (scarto organico di cucina) utilizza i sacchetti biodegradabili e compostabili ed esporli in strada all’interno del secchiello marrone.

D. Dove posso buttare oggetti ingombranti e RAEE?
R. I rifiuti ingombranti non possono essere abbandonati per strada! Esiste un apposito servizio di ritiro gratuito a domicilio che si attiva chiamando il numero verde 800.193.890. In alternativa rifiuti ingombranti e RAEE possono essere conferiti direttamente presso la piattaforma ecologica di Montebellino.

D. Se ho tanti pannolini e pannoloni da buttare, come posso fare?
R. Pannolini e pannoloni vanno conferiti nel secco. Per le famiglie con bimbi piccoli e persone anziane, è possibile usufruire di un ulteriore ritiro settimanale dedicato. Per richiedere il servizio, è necessario compilare questo modulo 

D. Come posso conferire i rifiuti vegetali?
R. I rifiuti vegetali possono essere conferiti negli appositi cassoni presenti sul territorio comunale (consulta l’elenco). Piccole quantità possono essere conferite insieme all’umido (fino a 1 sacco da 50 litri per volta). Per potature o grandi quantità è possibile fare l’autocompostaggio o conferirle presso la piattaforma Ecologica di Montebellino.

D. Dove posso conferire lampadine, materiale elettrico e piccoli elettrodomestici
R. Lampadine e piccoli elettrodomestici possono essere conferiti negli appositi contenitori stradali. In alternativa possono essere conferiti presso l'isola ecologica di Montebellino o raccolti in una scatola di cartone e ritirati gratuitamente a domicilio tramite il servizio di ritiro ingombranti/RAEE. Prenota il ritiro chiamando il numero verde 800.193.890

D. Dove va conferito il tetrapak (latte, succhi e brik) e le confezioni in cartone poliaccoppiato?
R. Il tetrapak (latte, succhi e brik) insieme alle confezioni in cartone poliaccoppiato vanno conferite all’interno della raccolta Carta e cartone.

D. Dove vanno conferiti i contenitori in metallo?
R. Tutti i metalli vanno conferiti insieme alla plastica nel Multimateriale Leggero.

D. Dove va conferita la sabbia delle lettiere del gatto?
R. Se la sabbia è biodegradabile va conferita nell’umido, altimenti va conferita nel secco non riciclabile (indifferenziato).

D. Devo lavare obbligatoriamente i rifiuti in plastica e in vetro prima di conferirli nella raccolta differenziata?
R. Non è obbligatorio sciacquare i contenitori in plastica e in vetro ma è possibile farlo per evitare cattivi odori e situazioni di scarsa igiene.

D. Per i condomini, è possibile richiedere il servizio di ritiro interno dei rifiuti?
R. Si. Il ritiro interno dei cassonetti è disponibile per i condomini a partire da 6 unità abitative. Il condominio può provvedere autonomamente oppure richiedere il servizio alle ditte convenzionate. Pre maggiori informazioni scrivere a ioamopavia@asm.pv.it

D. E’ previsto che il condomino depositi i propri rifiuti nei bidoni condominiali la sera prima del ritiro o è possibile depositarli in qualsiasi momento della settimana, secondo le necessità di ciascuno?
R. Tutti i condomini possono usufruire dei cassonetti condominiali in ogni momento della giornata a seconda delle proprie esigenze. L’obbligo di esposizione a bordo strada in orari e giorni stabiliti riguarda esclusivamente i contenitori condominiali. Saranno i condòmini, in accordo con l’Amministratore, a decidere chi si occuperà dell’esposizione e del ritiro dei contenitori condominiali secondo gli orari e i giorni indicati da ASM Pavia.

D. E’ possibile depositare nei bidoni condominiali carta e plastica della mia unità abitativa, direttamente nel contenitore, risparmiando quindi sull'acquisto dei sacchetti?
R. Il rifiuto ove presenti i cassonetti condominiali,  può essere conferito anche direttamente in questi ultimi senza ricorrere all’utilizzo di sacchetti di alcun genere.

D. Come verranno trattate dal servizio le utenze non domestiche (Partite IVA ecc..)?
R. E’ previsto un contatto diretto tra ASM Pavia e l’utente non domestico per accordarsi sui contenitori necessari. Le utenze non domestiche saranno destinatarie di un servizio personalizzato e adeguato alla produzione quantitativa e qualitativa dei rifiuti. Per questo ASM Pavia, in collaborazione con il Comune, effettuerà un’analisi approfondita sulle esigenze delle utenze non domestiche. Agli esercizi commerciali, studi professionali, ecc. verrà fornito un servizio simile alle utenze domestiche, ma con contenitori adeguati in funzione della produzione e in base alla tipologia di esercizio.