Tu sei qui

Emergenza Coronavirus, avviati il lavaggio straordinario delle strade cittadine e la sanificazione degli ambienti pubblici al chiuso.


Il Comune di Pavia e ASM Pavia informano che da lunedì 24 febbraio 2020, in coincidenza con le misure attivate per il contenimento del COVID-19, sono state avviate le procedure di lavaggio straordinario e continuativo delle strade cittadine. La pulizia ha interessato inizialmente le principali vie di ingresso alla Città e nei giorni successivi le rimanenti zone, sia del Centro Storico sia delle periferie. 
Le operazioni di lavaggio vengono interrotte solo in caso di pioggia. Le operazioni di lavaggio continueranno per tutto il periodo di emergenza; al termine di tale periodo le operazioni saranno standardizzate a frequenza diversa. ASM Pavia ha inoltre predisposto delle procedure di sanificazione di ambienti chiusi che sono state sottoposte al giudizio della Locale ATS e sono state da questa autorizzate.

 
“Non lasceremo nulla di intentato per ridurre al minimo i rischi per i nostri concittadini” - ha dichiarato il sindaco di Pavia, Fabrizio Fracassi - “Siamo in costante contatto con le autorità sanitarie, con ASM, e con tutti gli attori istituzionali, per attuare le azioni di contrasto alla diffusione del virus più efficaci”.
 
“Siamo attivi su tutti i fronti in stretto coordinamento con il Sindaco e con le autorità sanitarie per rispondere prontamente alle esigenze di presidio igienico ed ambientale che si verranno di volta in volta a configurare” – precisa il Presidente di ASM Pavia, Manuel Elleboro - “L’impegno straordinario profuso dagli operatori di ASM per garantire la tenuta del servizio di igiene ambientale e di pulizia della città è totale e senza riserve”.